OO4 - Integrazione Prototipale e Test Architetturale
  • tram1-edited.jpg

L’Obiettivo Operativo 4 prevede in prima istanza lo sviluppo dei sistemi e dei moduli applicativi progettati nel corso degli obiettivi OO2 e la loro integrazione al fine di creare la soluzione che andrà a costituire il cuore del progetto SISTER.

I singoli moduli funzionali, realizzati tramite elementi componenti sia di tipo hardware che software, saranno sottoposti ad attività di integrazione tesa a verificare che ciascuno di essi individualmente svolga correttamente le funzioni per cui è stato progettato.

In seguito, verrà eseguito il test in ambiente integrato dei suddetti elementi funzionali al fine di validarne il corretto comportamento sulla base degli scenari operativi ferrotranviari definiti nel corso dell’Obiettivo Operativo di Analisi Tecnologica e di Mercato.

In parallelo, sarà realizzato, per alcuni aspetti rilevanti, un ambiente di simulazione semplificato che recepirà gli studi di modellazione effettuati nel corso delle attività di ricerca, tenendo in particolare conto le tecniche definite nell’OO3.

Lo scopo finale è la realizzazione di un prototipo che permetta la dimostrazione dei risultati prodotti all’interno del progetto SISTER in un ambito operativo reale.

In particolare, nel presente progetto saranno utilizzati, quale contesto tranviario e ferroviario all’interno del quale calare il prototipo, l’infrastruttura della tranvia di Firenze e opzionalmente quella ferroviaria di Pisa, che rappresentano un ambiente molto significativo, sia in termini dimensionali che di complessità operativa.

La possibilità di avere a disposizione dati reali e complessi di un ambiente tranviario quale quello di Firenze offre la garanzia di un adeguato livello di test sul campo per il prototipo stesso.

 

Questo Obiettivo Operativo, pertanto, si articolerà nello sviluppo, nell’integrazione e nella verifica dei moduli prodotti come risultato delle seguenti attività di ricerca:

- Sistema di Segnalamento per Trasporto Urbano Innovativo

- Remote Sensing ad Elevata Affidabilità

- Comunicazioni Radio Broadband Resilienti

 

Le attività di sviluppo, integrazione e verifica previste all’interno di questo Obiettivo Operativo saranno avviate a valle della chiusura della prima fase dell’attività di prototipizzazione descritta in OO2