L'Università degli Studi di Firenze (UNIFI) ospita circa 25.000 studenti, e svolge attività di ricerca in molti domini, dall'ingegneria alle scienze umane, alle scienze naturali, all'architettura, alla medicina o all'informatica.

Il gruppo di ricerca Resilient Computing Lab (RCL http://rcl.dsi.unifi.it/ ) del Dipartimento di Matematica e Informatica (DiMaI) ha il suo principale focus nella ricerca e sperimentazione di architetture e sistemi resilienti e sicuri. Il gruppo è attualmente coinvolto in attività di ricerca organizzate in due macro-aree: 1) Architetture e tecniche per sistemi, infrastrutture e reti tolleranti ai guasti e sicuri, e 2) Validazione di dependability, sicurezza, trust, e qualità del servizio, attraverso tecniche analitiche, simulative e sperimentali. Membri del gruppo sono stati e sono coinvolti in progetti cooperativi co-finanziati, ad esempio progetti Europei, dal Framework 2 al Framework 7 e ARTEMIS (recentemente, nei progetti FP7-ICT-2012-STREP AMADEOS, FP7-PEOPLE-2012-IAPP CECRIS, FP7-PEOPLE-2013-IRSES DEVASSES, ARTEMIS-JU-333053 CONCERTO, JPI Urban Europe IRENE), come in progetti regionali quali TOSCA-FI.

Il Software Technology Lab del Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione (DINFO), nell'ambito di convenzioni di ricerca susseguitesi in vari periodi dal 1995 ad oggi, ha collaborato con Ansaldo Segnalamento Ferroviario, General Electric Transportation Systems, ALSTOM, Italcertiferr, Comesa, su temi riguardanti la modellazione formale e la certificazione di sistemi software ferroviari, anche con stringenti requisiti di sicurezza. Sono stati a questo riguardo studiati processi di sviluppo "Model-Based" compatibili con le normative CENELEC EN-50128, e sono state fatte significative esperienze di applicazione di Metodi Formali, ed in particolare di verifica tramite Model Checking, di sistemi di segnalamento quali sistemi di interlocking. Queste esperienze, oltre che nell’ambito delle suddette convenzioni con aziende, sono state acquisite anche all’interno di specifici progetti di ricerca, europei (FP6 - IP  MODTRAIN – MODCONTROL, 2004-2008), e regionali (Trace-IT).